COME ATTIVARE LA RACCOLTA FONDI PER RAFFORZARE IL SISTEMA SPORT NEL TERRITORIO

Inizio
11 Nov 2022
Scadenza
09 Nov 2022

Sarebbe di grande rilevanza e giocherebbe un ruolo chiave per il rafforzamento del sistema dello sport in Italia se le informazioni e le conoscenze sulle metodiche per acquisire le varie tipologie di fondi erogati fossero ben diffuse e radicate sui territori all’interno delle società sportive locali, degli enti di promozione sportiva, delle federazioni locali e delle realtà che organizzano attività, eventi e competizioni sportive in genere. I soggetti erogatori ricomprendono enti locali, fondazioni territoriali, fondazioni a scopo sociale, fondazioni d’impresa, istituzioni nazionali, organismi europei, e altre modalità, incluse le erogazioni liberali e le varie forme di crowdfunding. Dalle piccole società sportive a quelle ben strutturate, il comparto sportivo italiano nel suo insieme potrebbe così esprimere più compiutamente il suo enorme potenziale di sviluppo e crescita, non solo sul versante delle competizioni sportive, ma anche su quello dell’impatto sociale dello sport, il segmento su cui si focalizzano le priorità di finanziamento. Ogni tipologia di fondi - da quelle locali ai fondi europei e dei grandi enti internazionali, che rappresentano la fascia più alta e impegnativa, ma comunque accessibili anche alle piccole realtà - può rappresentare un fattore chiave che produce crescente capacità di impatto positivo sul “sistema sport” di un territorio. La raccolta fondi è ormai uno strumento primario sia per le realtà locali più significative, sia per quelle piccole che vogliano darsi obiettivi di sviluppo qualificante, se adeguatamente approcciata nel quadro di un appropriato insieme di collaborazioni e partenariati locali. Inoltre, i bandi e la progettazione sociale rappresentano un efficace laboratorio per sviluppare competenze più ad ampio raggio, una opportunità per fare rete nelle comunità locali e a livello nazionale e internazionale, e per generare altre opportunità oltre ai fondi in senso stretto. La progettazione sociale e la raccolta fondi tramite partenariati locali, nazionali e internazionali fa dunque sempre più parte integrante del bagaglio di competenze necessarie alla dirigenza sportiva a ogni livello. L’obiettivo del seminario formativo è fornire l’insieme di informazioni e di conoscenze tecniche di base sulla progettazione sociale e sulle modalità di definizione dei partenariati, in modo che in particolare i dirigenti delle organizzazioni sportive, ma anche i professionisti del settore sportivo, gli addetti ai lavori, gli allenatori e atleti interessati, gli appassionati, possano disporre delle competenze indispensabili per avviare o rafforzare percorsi di raccolta fondi sia autonomi, sia in partenariato, sia assistiti, nella prospettiva di far decollare il sistema dello sport italiano sui territori e trasformarlo in un fattore chiave per lo sviluppo delle comunità locali.

OBIETTIVI
- Acquisire in modo organico un know-how di partenza per poter approcciare in termini strutturali l’uso della leva dei finanziamenti.
- Porre le premesse per la costruzione o rafforzamenti di reti di relazioni per operare con successo tramite partenariati territoriali, nazionali e internazionali nel settore dei fondi.
- Accrescere la consapevolezza necessaria per realizzare i propri obiettivi.
- Creare le condizioni per un primo esercizio di progettazione sperimentale.

Visualizza il programma

DESTINATARI
Il Seminario è aperto a tutti ma in particolare a tecnici e dirigenti sportivi di FSN, DSA, EPS, organizzatori di eventi sportivi nazionali e territoriali, assessori e funzionari dello Sport di municipi e regioni, consulenti sportivi, studenti e laureati in Scienze Motorie e diplomati ISEF, Docenti delle Scuole Regionali dello Sport, addetti ai lavori e volontari del mondo
sportivo.

QUANDO
11 novembre

DOVE
Microsoft TEAMS

 

QUOTA DI PARTCIPAZIONE
€ 100 + € 2 (bollo amministrativo)

SCONTI E CONVENZIONI
€ 90 + € 2 (bollo amministrativo): Community SdS.
€ 80 + € 2 (bollo amministrativo): Titolari della Carta Giovani.
€ 70: FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, laureati e studenti in Scienze Motorie o diplomati ISEF, Docenti delle Scuole Regionali dello Sport, Società Sportive iscritte al Registro di Sport e Salute, titolari del coupon Informagiovani del Comune di Roma

CREDITI FORMATIVI
Al termine del Seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Le organizzazioni di categoria potranno riconoscere, in base alla tematica trattata, il rilascio di crediti formativi.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno essere compilate preferibilmente entro mercoledì 9 novembre. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Seminario. Compilato il modulo si riceve una email di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@sportesalute.eu della copia del bonifico e, per usufruire delle agevolazioni previste, della copia del certificato di iscrizione universitaria o di laurea o della segnalazione da parte delle organizzazioni sportive di appartenenza (FSN, DSA, EPS, Sport in Uniforme, Scuole Regionali dello Sport).

Il Seminario si terrà al raggiungimento di un numero congruo di partecipanti

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9235
E-mail: sds_catalogo@sportesalute.eu