CORSO DI PREPARAZIONE ALL’ESAME PER L’ABILITAZIONE A “DIRETTORE SPORTIVO” - I EDIZIONE

Inizio
11 Nov 2022
Fine
13 Mag 2023

BANDO, PROGRAMMA E REGOLAMENTO DIDATTICO

OGGETTO E OBIETTIVI.

Obiettivo del Corso di preparazione all’esame per l’abilitazione a “Direttore Sportivo” è fornire ai partecipanti una approfondita conoscenza del settore, che permetta di conoscere le varie aree di svolgimento dell’attività di un Direttore Sportivo (area tecnica, area gestionale organizzativa, area regolamentare giuridica, area economica, area comunicazione-marketing), allo scopo di consentire agli stessi l’acquisizione di una prima competenza in materia, con particolare riferimento alla necessaria preparazione all’esame per l’abilitazione a “Direttore Sportivo” ed al successivo svolgimento della relativa attività professionale.

Il Corso è strutturato in quattro moduli per complessive 100 ore di lezione frontale d’aula: introduzione al Corso ed alla figura del Direttore Sportivo (8 ore), area tecnica (32 ore), area gestionale organizzativa (16 ore), area regolamentare giuridica (32 ore), area economica (4 ore) ed area comunicazione-marketing (4 ore), conclusioni del Corso (4 ore); ad esse si aggiungono, inoltre, ulteriori n. 44 ore di attività aggiuntive, quali project work sui vari moduli trattati (28 ore), mirati a verificare la capacità di applicazione degli strumenti in situazioni reali, e due prove intermedie di esame (16 ore), che si svolgeranno in due fasi (test a risposta multipla e prove orali).

La frequenza del Corso - con partecipazione ad almeno il 80% delle 144 ore complessive e con valutazione di idoneità nelle due prove intermedie - consente ai partecipanti di iscriversi all’esame per l’abilitazione a “Direttore Sportivo”, che sarà organizzato dalla FIGC, secondo quanto disposto dalle relative Linee Guida: in particolare, l’esame si terrà presso il Centro Tecnico di Coverciano e sarà tenuto da una Commissione costituita, nella misura del 50% dei componenti, da soggetti nominati da FIGC, e, nella misura del 50%, da docenti indicati dalla Scuola dello Sport.

VISUALIZZA IL BANDO DI AMMISSIONE

ALLEGATO A
ALLEGATO B
ALLEGATO C
ALLEGATO D
ALLEGATO E

N.B. - Gli allegati devo essere scaricati, compilati e poi inviati in pdf a corsodirettoresportivo@sportesalute.eu

 
METODOLOGIA

Il Corso si terrà presso la sede della Scuola dello Sport (in Roma, Largo Giulio Onesti n. 1) e si articolerà in trentasei giornate - che si terranno il venerdì pomeriggio (ore 15.00-19.00) ed il sabato mattina (ore 9.00-13.00), secondo il Calendario sotto riportato, per un totale di 144 ore (il numero di ore prescritto, ai fini dell’ammissione al relativo esame, che si terrà alla fine del mese di giugno 2023), destinate all’analisi delle principali aree di azione del Direttore Sportivo, individuate come oggetto di esame per l’abilitazione a “Direttore Sportivo” da parte della FIGC; saranno utilizzate metodologie innovative, volte ad aggiornare le capacità operative e gestionali dei partecipanti e ad adeguare le competenze degli stessi alle competenze necessarie a conseguire specifici obiettivi programmatici.

Ai partecipanti al Corso sarà rilasciato un attestato di superamento del Corso (previa effettiva partecipazione ad almeno il 80% delle ore di Corso e con valutazione di idoneità nelle due prove intermedie).

Le relazioni saranno svolte da docenti di comprovate conoscenze scientifiche e pratiche, che tratteranno le tematiche indicate in programma, nonché da Dirigenti Sportivi, Avvocati ed operatori del settore, anche al fine di fornire ai partecipanti una testimonianza di concrete esperienze professionali.

Durante il corso sarà messo a disposizione dei partecipanti adeguato materiale bibliografico, quali libri, manuali, CD, abbonamenti a quotidiani, a periodici, a riviste specializzate, abbonamenti online, banche dati ecc...

È istituita una commissione composta da docenti interni (costituita dal Direttore del Corso e dai Responsabili delle singole Aree: Enrico Lubrano, Walter Sabatini, Vincenzo Sanguigni e Marco Canigiani) ed esterni (Michel Martone, Piero Sandulli, Mario Sanino), presieduta dal Direttore del Corso per la gestione del processo di ammissione al corso, per la verbalizzazione delle prove intermedie, nonché per l’implementazione di un processo di gestione e di eventuali reclami da parte dei partecipanti al Corso. Ogni Modulo prevede la partecipazione di un tutor d’Aula, che sarà sempre presente.

Al termine del Corso, la Scuola dello Sport trasmetterà alla Segreteria della Commissione Dirigenti e Collaboratori Sportivi, nei relativi termini, l'elenco di coloro che avranno completato il percorso formativo e che potranno sostenere l'esame di abilitazione FIGC, unitamente ai nominativi dei docenti che potranno essere selezionati per fare parte delle commissioni di esame, che avranno dato la loro disponibilità a presenziare in occasione delle date indicate dal Settore Tecnico per gli esami di valutazione finale.

DESTINATARI DEL PRESENTE BANDO

Il Corso è destinato agli aspiranti Direttori Sportivi ed a tutti coloro che siano comunque interessati e che abbiamo comunque i seguenti requisiti:

a) avvenuto compimento dei 25 anni di età;

b) titolarità di Diploma di Istruzione secondaria superiore o titolo equipollente;

c)  godimento dei diritti civili;

d)  non avere riportato condanne a pene detentive, per delitti non colposi;

e)  non essere stati dichiarati interdetti, inabilitati o falliti;

f)  non essere stati assoggettati a provvedimento di preclusione da ogni rango o categoria    della F.I.G.C..

È prevista una Borsa di Studio, di valore equivalente alla quota di ammissione, che sarà assegnata sulla base del merito accademico, su decisione di una Commissione formata da almeno tre componenti, nominati dal Coordinatore del Corso e presieduta dallo stesso.

 
Per ulteriori informazioni scrivere a: corsodirettoresportivo@sportesalute.eu

 

PROGRAMMA GENERALE DEL CORSO

INTRODUZIONE AL CORSO E ALLA FIGURA DEL DIRETTORE SPORTIVO
(DUE GIORNATE: VENERDI’ 11 E SABATO 12 NOVEMBRE 2022)

Venerdì 11 novembre 2022
Introduzione al Corso: obiettivi e metodo
Rossana Ciuffetti; Enrico Lubrano

Sabato 12 novembre 2022
Introduzione al Corso: contenuti ed esame
Marco Canigiani; Enrico Lubrano; Vincenzo Sanguigni; Guglielmo Stendardo.

 

PRIMO MODULO: AREA TECNICA
Responsabile: sig. Walter Sabatini

(OTTO GIORNATE: DA VENERDI’ 18 NOVEMBRE A SABATO 17 DICEMBRE 2022)

Venerdì 18 novembre 2022
L’attività di Direttore Sportivo. Come si sceglie l’allenatore
Walter Sabatini

Sabato 19 novembre 2022
L’attività di osservatore e la valutazione dei talenti. Lo scouting internazionale
Simone Canovi

Venerdì 25 novembre 2022
Le diverse tipologie di allenamento
Vincenzo Cantatore; Guglielmo Stendardo

Sabato 26 novembre 2022
Filosofie di gioco e scelte dell’allenatore. Ruoli e campo tattico
Carolina Morace

Venerdì 2 dicembre 2022
L’area fisico-atletica
Paolo Aiello; Vincenzo Cantatore

Sabato 3 dicembre 2022
Come gestire un settore giovanile
Giuseppe Geria

Venerdì 16 dicembre 2022
Il passaggio dal settore giovanile alla prima squadra
Massimo Tarantino

Sabato 17 dicembre 2022
Le nazionali giovanili. Il Regolamento del Giuoco del Calcio
Alberto Bollini

SECONDO MODULO: AREA GESTIONALE
Responsabile: prof. Vincenzo Sanguigni

(QUATTRO GIORNATE: DA VENERDI’ 20 GENNAIO A SABATO 28 GENNAIO 2023)

Venerdì 20 gennaio 2023
L'evoluzione storico-organizzativa dei club calcistici. L'organigramma di una società professionistica
Vincenzo Sanguigni

Sabato 21 gennaio 2023
Il management delle società sportive
Vincenzo Sanguigni

Venerdì 27 gennaio 2023
Leadership e stili di gestione di gruppi di lavoro. Tecniche di colloquio con l'atleta e con la squadra
Sandro Corapi

Sabato 28 gennaio 2023
La struttura organizzativa del settore giovanile di una società professionistica
Luca Bergamini

PRIMO PROJECT WORK: AREA TECNICA E AREA GESTIONALE
(DUE GIORNATE: DA VENERDI’ 3 FEBBRAIO A SABATO 4 FEBBRAIO 2023)

Venerdì 3 febbraio 2023
Project work su Area Tecnica

Sabato 4 febbraio 2023
Project work su Area Gestionale

PRIMA PROVA INTERMEDIA: AREA TECNICA E AREA GESTIONALE
(DUE GIORNATE: DA VENERDI’ 10 FEBBRAIO A SABATO 11 FEBBRAIO 2023)

Venerdì 10 febbraio 2023
Prova intermedia su Area Tecnica

Sabato 11 febbraio 2023
Prova intermedia su Area Gestionale

TERZO MODULO: AREA REGOLAMENTARE/GIURIDICA
Responsabile: avv. Enrico Lubrano
(OTTO GIORNATE: DA VENERDI’ 17 FEBBRAIO A SABATO 18 MARZO 2023)

Venerdì 17 febbraio 2023
La governance del calcio italiano e internazionale.Il regolamento dell'elenco speciale dei direttori sportivi e il ruolo della commissione dirigenti e collaboratori sportivi
Enrico Lubrano; Luca Zappacosta

Sabato 18 febbraio 2023
Il ruolo dell’AIC e gli accordi collettivi. La legge 91/81, il professionismo sportivo e i rapporti di lavoro nel mondo sportivo
Valerio Bernardi; Lina Musumarra; Michel Martone; Giorgio Sandulli; Flavia Tortorella

Venerdì 24 febbraio 2023
Le norme sul tesseramento FIGC e il funzionamento del TMS
Angelica Alessi; Lorenzo Maria Cioccolini; Mario Vigna; Luca Zappacosta

Sabato 25 febbraio 2023
Il Regolamento FIFA in materia di status e transfer dei calciatori: i principi ed evoluzioni della giurisprudenza
Salvatore Civale; Carlo Rombolà; Ferruccio Maria Sbarbaro; Mario Vigna

Venerdì 10 marzo 2023
La disciplina in tema di Agenti di calciatori / Procuratori sportivi / Agenti sportivi e l'impatto sull'attività delle società
Christian Bosco; Gabriele Giuffrida; Valerio Giuffrida; Oberto Petricca; Alessio Scalera

Sabato 11 marzo 2023
Il sistema delle licenze nazionali e il Financial play FIGC. Il sistema delle licenze UEFA e Financial fair play UEFA
Guido Cecinelli; Sergio Fidanzia; Carlo Longari; Letizia Mazzarelli; Luigi Medugno; Giancarlo Viglione

Venerdì 17 marzo 2023
Il Codice di Giustizia Sportiva
Paolo Clarizia; Giovanni Fontana; Mauro Mazzoni; Piero Sandulli; Mario Sanino; Federico Vecchio

Sabato 18 marzo 2023
Il Regolamento del Settore Tecnico
Riccardo Finili; Giancarlo Guarino; Luca Zappacosta

QUARTO MODULO: AREE ECONOMICA E COMUNICAZIONE-MARKETING
Responsabile: dott. Marco Canigiani

(DUE GIORNATE: DA VENERDI’ 24 MARZO A SABATO 25 MARZO 2023)

Venerdì 24 marzo 2023
Il bilancio delle società calcistiche. Il contesto economico finanziario del calcio internazionale
Marco Canigiani

Sabato 25 marzo 2023
Principi di comunicazione. Principi di marketing sportivo
Marco Canigiani

SECONDO PROJECT WORK:
AREA REGOLAMENTARE/GIURIDICA E AREE ECONOMICA E COMUNICAZIONE-MARKETING

(DUE GIORNATE: DA VENERDI’ 31 MARZO A SABATO 1 APRILE 2023)

Venerdì 31 marzo 2023
Project work su Area Regolamentare/giuridica

Sabato 1 aprile 2023
Project work su Area Economica e su Area Comunicazione e Marketing

SECONDA PROVA INTERMEDIA:
AREA REGOLAMENTARE/GIURIDICA E AREE ECONOMICA E COMUNICAZIONE-MARKETING

(DUE GIORNATE: DA VENERDI’ 7 APRILE A SABATO 8 APRILE 2023)

Venerdì 7 aprile 2023
Prova intermedia su Area Regolamentare/giuridica

Sabato 8 aprile 2023
Prova intermedia su Area Comunicazione e Marketing

TERZO PROJECT WORK:
AREA TECNICA E AREA GESTIONALE

(DUE GIORNATE: DA VENERDI’ 5 MAGGIO A SABATO 6 MAGGIO 2023)

Venerdì 5 maggio 2023
Project work su Area Tecnica

Sabato 6 maggio 2023
Project work su Area Gestionale

QUARTO PROJECT WORK:
AREA REGOLAMENTARE/GIURIDICA E AREE ECONOMICA E COMUNICAZIONE-MARKETING

(UNA GIORNATA: VENERDI’ 12 MAGGIO)

Venerdì 12 maggio 2023
Project work su Area Regolamentare/giuridica
Project work su Area Economica e su Area Comunicazione e Marketing

CONCLUSIONI DEL CORSO
Sabato 13 maggio 2023
Marco Canigiani; Enrico Lubrano; Vincenzo Sanguigni; Guglielmo Stendardo.

 

QUANDO
11 novembre 2022 – 13 maggio 2023 (secondo il Calendario indicato)

Le lezioni si terranno il venerdì pomeriggio (ore 15.00-19.00) ed il sabato mattina (ore 9.00-13.00)

DOVE
La sede del Corso è presso La Scuola dello Sport, Largo G. Onesti 1, ROMA.

L’Aula individuata sarà adeguata per superficie, qualità strutturali e dotazioni di attrezzature didattiche rispetto al numero degli allievi ed alle caratteristiche del Corso. Sarà, inoltre, disponibile un adeguato numero di aule-spazi appositamente attrezzati per attività di gruppo (una ogni sei-otto partecipanti). In tutti i locali disponibili sarà garantito il rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione incendi e della normativa antinfortunistica. Saranno disponibili, nella sede del Corso, dotazioni strumentali adeguate, in particolare almeno un PC ogni 5 partecipanti al Corso, collegati alla rete e con accesso ad Internet, nonchè la presenza di stampanti e di fotocopiatrici a disposizione dei partecipanti; sarà, inoltre, presente un'area con accesso gratuito wifi ad Internet.



QUOTA DI ISCRIZIONE
La quota di partecipazione è di € 4.500 + € 2 (bollo amministrativo) che deve essere così suddivisa:
€ 2.500 + € 2 (bollo amministrativo) entro giovedì 27 ottobre 2022;
€ 2.000 entro giovedì 16 febbraio 2023

È prevista una Borsa di Studio, di valore equivalente alla quota di partecipazione al Corso, che saràÈ prevista una Borsa di Studio, di valore equivalente alla quota di partecipazione al Corso, che saràassegnata sulla base del merito accademico, su decisione di una Commissione formata da almeno trecomponenti, nominati dal Coordinatore del Corso e presieduta dallo stesso. In particolare, la Borsa diStudio sarà assegnata a insindacabile giudizio della Commissione esaminatrice, sulla base delpunteggio complessivo conseguito secondo i criteri di valutazione individuati nell’Allegato E.In caso di parità di punteggio tra due o più candidati, la preferenza cadrà sul candidatoanagraficamente più giovane.

CREDITI FORMATIVI
Attività formativa inserita nella piattaforma SOFIA del MIUR valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016 con il numero identificativo 76605 L'iscrizione sulla piattaforma SOFIA non prescinde da quella richiesta dalla Scuola dello Sport che dovrà comunque avvenire attraverso le modalità indicate

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione al Corso dovranno pervenire entro giovedì 27 ottobre 2022 (oltre tale termine le ammissioni sono subordinate alla disponibilità dei posti). Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Corso. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a corsodirettoresportivo@sportesalute.eu della copia del bonifico della quota di partecipazione al Corso. Le ammissioni verranno disposte secondo una graduatoria formulata in base ad i titoli di studio ed alle esperienze professionali. Il Corso si terrà al raggiungimento di un numero congruo di partecipanti

INFORMAZIONI

Direttore del Corso: Rossana Ciuffetti

Coordinatore scientifico del Corso: Enrico Lubrano.

Faculty interna: Rossana Ciuffetti, Enrico Lubrano, Walter Sabatini, Vincenzo Sanguigni e Marco Canigiani.

Tutor: Pierlodovico Arnese, Pietro Bergamini, Maria Burattini

Tel: 06/3272.9393 – 9227 – 9353 – 9114 - 9263

E-mail: corsodirettoresportivo@sportesalute.eu