Corso per progettazione e Management dello Sport Sociale

  • Durata  dal 2023-06-07 al 2023-07-12
  • Area tematica Management
  • Iscrizioni chiuse

La Scuola dello Sport, d’accordo con i principali Organismi Sportivi, intende proporre un percorso formativo rivolto a progettisti e manager che operano in associazioni e società sportive di base ed Enti di Terzo settore di ambito sportivo. È stato ideato pertanto un percorso didattico finalizzato alla formazione di una particolare figura che, oltre a conoscere aspetti tecnici e manageriali dello sport e ad avere una spiccata attitudine al sociale, sia in grado di orientare e gestire le diverse organizzazioni in cui opera. Il Corso sarà particolarmente importante, in quanto nell’intero arco dell’anno 2023 Sport e Salute promuoverà, attraverso avvisi pubblici, in collaborazione con gli Organismi Sportivi – e rivolti alla rete associativa sportiva di base e agli enti di terzo settore –, una serie di azioni di sostegno alle politiche pubbliche e sociali attraverso lo sport, che richiederanno competenze progettuali e manageriali che potranno essere acquisite con la formazione proposta. Le progettualità valorizzano lo sport come strumento di inclusione, partecipazione ed integrazione sociale fra persone che vivono la dimensione della prossimità all’interno della stessa comunità.

Il piano sociale sportivo sostiene:

- lo sviluppo di un’offerta sportiva multidisciplinare, integrata ed inclusiva che aspiri a coinvolgere le persone che vivono il territorio di intervento;
- il rafforzamento di pratiche sociali di prossimità e di innovazione sociale “dal basso”, partendo dalle esigenze e dai bisogni dei cittadini per realizzare interventi collettivi di interesse comune;
- la rigenerazione di luoghi e territori in un’ottica di condivisione e cura del bene comune, per avvicinare gli abitanti allo sport e riportarli a vivere attivamente gli spazi pubblici del proprio territorio, offrendo anche opportunità di crescita e occupazione;
- la diffusione, attraverso lo sport, di valori educativi e culturali e la riduzione di fenomeni discriminatori e di violenza, quali il bullismo e il cyberbullismo, bodyshaming, di genere, sessuali;
- la promozione della salute e il benessere psicofisico attraverso stili di vita sani e attivi;
- le relazioni basate sulla gratuità e sul dono, in un’ottica di condivisione di competenze, professionalità e tempo libero.

IL CORSO SI SVOLGERÀ ONLINE SU MICROSOFT TEAMS

 

DIDATTICA
Il Corso della durata di 48 ore complessive, con frequenza obbligatoria di almeno l'80% delle ore, è articolato in un modulo generale della durata di 24 ore e in 6 moduli tematici online della durata di 24 ore, con la seguente impostazione:

Modulo generale - da mercoledì 7 giugno a mercoledì 21 giugno così suddivise:

 

7 - 8 giugno Visualizza qui il programma
12 - 14 giugno
19 - 21 giugno

 

Le lezioni saranno online e si terranno dalle 14.30 alle 18.30

Moduli tematici - da lunedì 3 luglio a mercoledì 12 luglio così suddivise:

 

3-4-5 luglio
10-11-12 luglio

 

Le lezioni on line dalle 14.30 alle 18.30.

Durante i moduli didattici si terranno attività sulle diverse aree tematiche con modalità che comprendono lezioni frontali e online, esercitazioni di gruppo, workshop, tavole rotonde e testimonianze qualificate.

Gli argomenti che verranno trattati verteranno sulle seguenti tematiche:

- Sport e Terzo Settore
- Sviluppo di comunità
- Fonti di finanziamento
- Innovazione digitale sociale
- Sport in carcere
- Sport e fragilità giovanili
- Sport e vulnerabilità
- Sport e migrazioni
- Sport e inclusione
- Sport e ambiente
- Sport e fenomeni discriminatori
- Sport e povertà educativa
- Intergenerazionalità
- Cultura di genere

DESTINATARI
Il Corso si rivolge a progettisti, operatori, tecnici, volontari e dirigenti di ASD/SSD, laureati e laureandi in Scienze Motorie e a volontari, operatori, dirigenti di Enti di Terzo Settore. Il Corso si adatta anche alle esigenze di tecnici e dirigenti degli Organismi Sportivi, con particolare riferimento a operatori che hanno uno specifico interesse per gli aspetti sociali dello sport e sono coinvolti in progetti di promozione sportiva nelle strutture centrali e territoriali di Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Associazioni Benemerite e Gruppi Sportivi Civili e Militari.

QUANDO
dal 7 giugno al 12 luglio

DOVE
Online su Microsoft Teams

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 300 + € 2 (bollo amministrativo)

CREDITI FORMATIVI
Al termine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Attività formativa inserita nella piattaforma SOFIA del MIUR valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016 con il numero identificativo 81261. L’iscrizione sulla piattaforma SOFIA non prescinde da quella richiesta dalla Scuola dello Sport che dovrà comunque avvenire attraverso le modalità di seguito indicate.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione al percorso formativo dovranno essere compilate entro venerdì 2 giugno 2023. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, occorre compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Corso. Compilato il modulo, si riceverà una e-mail di conferma con i dati utili ad effettuare il bonifico. È considerato iscritto al Corso solo chi offre evidenza dell’avvenuto pagamento. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@sportesalute.eu della copia del bonifico.

Il Corso si terrà al raggiungimento di un numero congruo di partecipanti

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9353 - 9352
E-mail: sds_catalogo@sportesalute.eu

IN COLLABORAZIONE CON
FORUM DEL TERZO SETTORE